Chi ha inventato gli sms?

ECONOMIA

L’altro giorno il mio gestore telefonico mi ha inviato un messaggio (via SMS) per dirmi che avevo superato il numero di SMS inclusi nel mio abbonamento per quel bimestre e ricordarmi quanto avrei pagato ogni messaggio supplementare.
Visto che gli SMS li uso cosi tanto, mi sono chiesto: ma chi avrà inventato questo sistema di comunicazione?
Quel che segue, è il frutto delle mie ricerche.

Lo short message service (SMS) è un sistema che usa protocolli di comunicazione standardizzati e permette di scambiare brevi messaggi di testo. Dal 1985 è parte del global system for mobile communications Friedhelm Hillebrand, l'inventore degli SMS(GSM). Il padre degli SMS è il tedesco (classe 1940) Friedhelm Hillebrand, che ne sviluppò il concetto assieme al francese Bernard Ghillebaert nel 1984 nell’ambito di un progetto di collaborazione delle Telecom franco tedesche.
A Oslo (Norvegia) nel febbraio 1985 fu elaborata un’idea su come sviluppare il sistema e a giugno un documento che illustrava i risultati raggiunti venne distribuito all’industria. Sotto la presidenza di Hillebrand, nacque nel 1987 IDEG (implementation of data and telematic services experts group), che creò lo standard che usiamo oggi.

Kevin Holley di Cellnet (oggi Telefonica O2 UK) proseguì il lavoro.
Il primo SMS lo inviò (3 dicembre 1992) Neil Papworth , un Ingegnere (allora 22enne) del SEMANeil Papworth (a sinistra) e Richard Jarvis festeggiano nel 2007 i 15 anni del primo SMS Group (oggi Mavenir Systems), tramite la rete di Vodafone, a Richard Darvis (il direttore tecnico di Vodafone Inghilterra) e diceva “Merry Christmas”.

Il primo sviluppo commerciale di un Centro Messaggi risale al 1993 e fu fatto da Aldiscon del gruppo Logica (oggi parte di Acision) con Telia (oggi Telia Sonera) in Svezia.

Telecom Italia Mobile (TIM) è stata tra le prime realtà ad intuire le potenzialità degli SMS e ha creato i cosiddetti Value Added Services (VAS), che hanno avuto grande diffusione a metà degli anni ’90, in particolare dopo la nascita del Wireless Application Protocol (WAP), con importanti utilizzi nel campo del business (invio di notizie, ad esempio), ma che hanno fatto successivamente degli SMS prima e dei messaggi multimediali (MMS) poi uno dei principali strumenti con cui le compagnie telefoniche hanno potuto aggredire il mercato dei consumatori.

Oggi vengono inviati all’anno 6.1 miliardi di SMS, con un guadagno complessivo da parte dei gestori nell’ordine dei 114.6 miliardi di dollari.

bibliografia: “The creation of personal global text messaging” (2010-John Wiley & Sons Limited)

Share Button

1 thought on “Chi ha inventato gli sms?

Comments are closed.